Barzellette 

Barzellette animali

Spread the love

Barzelletta animali sul polpo

Un polpo vede passare una bella femmina di polpo. Ha degli stupendi tentacoli. Il polpo allora non resiste ed esclama facendo lo spiritoso “Hey tu, bella polpetta!”

Barzelletta animali sulla gallina

Un babbeo passeggia per la campagna quando sente starnazzare “Coccodé coccodééé”. Il babbeo allora vede lungo il torrente una bella gallina grassa. Si guarda attorno. Non vedendo nessuno pensa bene di rincorrerla e di spennarla. Ma improvvisamente sente dei passi. Compare davanti al babbeo il proprietario della gallina. Il babbeo allora si nasconde l’animale dietro la schiena. Il contadino lo guarda con sospetto: “Quelle sono piume di gallina”. Il babbeo allora risponde “Si, sono le piume di una gallina. Era andata a fare il bagno e mi ha chiesto di guardarle i vestiti”.

Barzelletta animali sul passerotto

Un passerotto sta volando  tranquillo quando vede davanti a sé un motociclista. Non riesce ad evitarlo ed i due si scontrano cadendo a terra. Il motociclista si rialza e raccoglie il passerotto, ancora svenuto. Impietosito lo porta a casa e lo mette in una gabbietta, con una ciotola d’acqua e del pane. Il passerotto finalmente riapre gli occhi. Quando vede le sbarre, l’acqua e il pane esclama preoccupato “Santo cielo, sono in gattabuia! Ho ucciso il motociclista”.

Barzelletta animali sul gatto e il topolino

Un gatto vede un topolino e decide di mangiarselo. Per riuscire nell’intento, si nasconde dietro una porta e comincia ad abbaiare. Il topo allora esce tranquillo dalla propria tana, convinto che dietro la porta ci sia un cane. Il gatto se lo mangia. La moglie del gatto chiede al marito: “ma come hai fatto?”. Il gatto allora sorride “Vedi cara, ecco perchè dico sempre che oggi è necessario parlare almeno due lingue”.

Barzelletta animali sulla mucca

Una mucca sta pascolando assieme ad altre mucche. Ad un certo punto chiede alla vicina “Hai sentito l’ultima?”. “No” risponde l’altra incuriosita. “C’è una malattia terribile. Si chiama Mucca Pazza”. L’altra allora la guarda e risponde “Scusa ma a me cosa importa. Sono un cavallo”.

Barzelletta animali sugli elefanti

Pinocchio sta passeggiando nella foresta. Ad un certo punto vede un branco di elefanti. Tutto contento se ne va a casa pensando “Lo sapevo che non sono l’unico a dire bugie”.

Barzelletta animali sul pappagallo

Un tizio possiede da anni un pappagallo ma questo un giorno inizia a deperire e si ammala. Il tizio allora chiama il veterinario che gli consiglia di portare il pappagallo da una pappagalla e di lasciare soli i due piccioncini. Il tizio finalmente dopo molte ricerche trova una bella pappagalla e paga i proprietari 300 euro per consentire al suo beniamino di avere con lei un po’ di privacy. Prendono dunque i pappagalli, li chiudono in una gabbia e li lasciano soli nella stanza. Dopo un po’ sentono delle grida. Entrano nella stanza e vedono la pappagalla spaventatissima ed il pappagallo con delle piume in bocca. Questo arrabbiatissimo si lamenta: “Dannazione, per 300 euro ti voglio almeno nuda”.

Barzelletta animali sulla coppia di topi

Due topi si recano in un ristorante. Al termine della cena lui chiede a lei: “C’è un posto nel tuo cuore per me?”. La topolina lo guarda e risponde: “Si, ma non aspettarti il posto fisso!”.

Barzelletta animali sui pesciolini

Nell’acquario due pesciolini parlano tra loro. Il maschietto ha infatti deciso di invitare la sua amata per una serata romantica. “P-esci?” chiede quindi. e la pesciolina: “No! Non p-esco!”. Allora il pesciolino  chiede: “Ma perchè?”. La pesciolina risponde: “Perchè p-piove!!”.

Barzelletta animali sulla creazione

Dio sta creando il Mondo. Nel dare un nome a tutti gli uccelli dice “Tu che canti bene. Vieni qui”. L’uccellino si avvicinò. Tu ti chiamerai Usignolo. E tu, che stai su quel ramo, ti chiamerò Passe. L’uccellino per la contentezza sbatte le ali e il ramo si spezza. L’uccellino cade e si fa molto male. Allora Dio si corregge: “Ho cambiato idea. Ti chiamerò Passe-rotto!”.

Barzelletta animali sulla gazzella e il leone

Un leone ed una gazzella stanno parlando tra loro. La gazzella si vanta col leone: “Lo sai che io a scuola sono molto buona?”. L’altro ha l’acquolina in bocca “Davvero? Posso assaggiare?”.

Barzelletta animali sull’asino

Un tizio decide di portare la famiglia allo zoo. Quando arriva nota che tutti gli animali stanno ridendo tranne un asino che rimane impassibile. Il giorno dopo il tizio decide di riportare nuovamente la famiglia allo zoo. Questa volta vede tutti gli animali che mangiano tranquillamente tranne l’asino che ride come un matto. Il tizio si incuriosisce. Così chiede spiegazioni al guardiano “Ieri tutti gli animali ridevano tranne l’asino, oggi nessuno ride ad eccezione dell’asino che ride come un pazzo. Come mai?”. Il guardiano sorride e risponde “Vede, ieri la scimmia ha raccontato una barzelletta. L’asino però l’ha capita solo oggi”.

Barzelletta animali sul millepiedi

Un millepiedi e una tartaruga decidono di trascorrere la serata al cinema. Ad un certo punto, durante la visione, al millepiedi cade la bibita che sta bevendo. Si alza allora e si reca in bagno. La tartaruga aspetta inutilmente fino alle fine del film. Finalmente lo vede arrivare e gli chiede “Scusa ma perchè ci hai messo così tanto? Il film è già finito!”. Il millepiedi allora risponde imbarazzato: “Mi si erano bagnate le scarpe ed ho dovuto asciugarle”.

Barzelletta animali sull’asinello

Un motociclista si trova in una stradina di campagna, ha un importante appuntamento e per la fretta ha dimenticato l’orologio a casa. Così lungo la strada chiede lora ad un signore sdraiato su un prato con un asino al suo fianco che pascola tranquillo. Questi si gira verso l’asino, gli alza con la mano i testicoli per qualche secondo e poi dice all’uomo l’ora. L’uomo, stupito, ringrazia il signore e va via. Il giorno dopo il motociclista, ormai incuriosito dal metodo usato dal signore, porta con sé un orologio e si ferma nuovamente a chiedere l’ora. Si ripete la scena del giorno precedente e il motociclista verifica che l’orario è giusto. A quel punto, l’uomo chiede al signore come faccia a guardare l’ora nei testicoli dell’asino. Il signore scoppia a ridere. “Non guardo l’ora sui testicoli dell’asino. Li sollevo per vedere il campanile della città”.

Barzelletta animali sul cane, la pantera e la scimmia

Un cane, durante un safari con il padrone, si perde e inizia a vagare per la foresta. Una pantera si sta avvicinando minacciosa. Il cane pensa velocemente a qualcosa. Nota lì vicino alcune ossa di un animale morto e si mette subito a mordicchiarle. Quando la pantera giunge vicino a lui, dice ad alta voce: “Che pantera deliziosa. L’ho mangiata di gusto”. La pantera si blocca e fugge via spaventata. Una scimmia che ha visto tutto, corre dietro alla pantera e quando la raggiunge le racconta tutto. La pantera si arrabbia tantissimo “Dannato cane! Mi hai fregata! Ma adesso me la paghi. Tu scimmia, seguimi”. Quindi la pantera parte in direzione del cane seguita dalla scimmia. Quando il cane la vede arrivare con la scimmia al seguito, pensa: “Maledetta scimmia! Ha detto tutto alla pantera”. Così il cane, invece di fuggire, gira le spalle ai due che stanno giungendo e quando la pantera è sufficientemente vicina da poterlo sentire esclama “Maledetta scimmia, è ormai andata via da mezz’ora e non mi ha ancora portato un’altra pantera”.

Barzelletta animali sul cane invincibile

Un tizio ha un cane incredibile. E’ fortissimo. Non perde mai una battaglia. Un giorno un amico gli chiede “Ma come fa il tuo cane a vincere tutti i combattimenti! Ti prego, spiegamelo”. L’altro risponde sorridendo “Non saprei. Ricordo solo di avergli tagliato la criniera”.

Aspetta! Dai un'occhiata anche a

Leave a Comment