Passeggini 

Offerte passeggini

Spread the love
Se stai cercando offerte passeggini, stai leggendo l’articolo giusto.
Una spesa necessaria quando si ha un bimbo è il passeggino. Complice di tante avventure, fedele compagno di tutte le mamme, il passeggino è un oggetto indispensabile. Utile quando la mamma fa la spesa, per caricare assieme al bimbo anche ciò che si ha comprato. Indispensabile quando si decide di andare in vacanza, perchè il bimbo si stanca facilmente e farlo sedere sul passeggino diminuisce di molto gli inevitabili capricci. Una passeggiata al mare o in montagna si rivelano molto più confortevoli quando si può far salire il bimbo, anche se grandicello, sul passeggino. Si può così camminare a passo veloce e tentare anche di ritrovare la linea persa con la gravidanza. Che ci si trovi in un centro commerciale o in una grande città, il passeggino sarà un compagno gradito e anzi desiderato. Ma come scegliere quello giusto?
Con la mia esperienza (due figlie) posso tranquillamente affermare che il passeggino perfetto non esiste. Esiste il passeggino adatto per certe situazioni, ma poi non sarà altrettanto adatto per altre. Per viaggiare ad esempio il mio consiglio è quello di scegliere un passeggino leggero.
Ecco qualche passeggino attualmente in offerta su Amazon. Se ti piacciono ricordati di salvarli nel carrello, così potrai ritrovarli in ogni momento tornando su Amazon. Non ti impegni a comprare nulla. E’ come quando vai a fare la spesa e metti il cibo nel carrello. Fino a quando non paghi puoi eliminare tutto.

Passeggino leggero e ultraleggero

Ci sono dei passeggini ultra leggeri fantastici in commercio.
Ma quali sono le caratteristiche che devono avere? Devono essere possibilmente:
Funzionali: il passeggino leggero o ultraleggero ideale deve essere facile da piegare e da riaprire. Inoltre deve essere robusto pur rimanendo leggero. Per tale ragione conviene sempre affidarsi a marche conosciute o che vantano un buon numero di recensioni. Ricordati infatti che la qualità fa la differenza.

Poco pesanti: mi raccomando il peso! Se cerchi un passeggino leggero o un passeggino ultraleggero questo è forse il fattore più importante. Specialmente se esso deve accompagnarti in lunghi viaggi.
Reclinabili: se provvisto di schienale reclinabile consente al bambino di riposare meglio. Infatti capita spesso che durante una passeggiata il piccolo si addormenti.
Dotati di capottina: la cappottina è utile ma anch’essa contribuisce ad aumentare il peso del passeggino. Per tale ragione valuta sempre che utilizzo vuoi fare di quest’ultimo. Sicuramente la cappottina è molto apprezzata dalla mamma e dal bambino in caso di pioggia o di sole.

Per quali mamme è utile il passeggino ultraleggero o leggero
Per le mamme che sono alla ricerca del secondo passeggino e che vogliono un prodotto diverso dal massiccio passeggino del trio. Perché no: quando fai la spesa devi stare attenta perchè se carichi troppo il passeggino e il bambino scende all’improvviso, il passeggino cade all’indietro
Perchè si: confortevole quando devi entrare ed uscire da un negozio, quando devi aprire e chiudere spesso il passeggino nel corso della giornata, quando devi viaggiare in treno, aereo ed auto.

Normalmente però il passeggino leggero o ultraleggero è un acquisto che viene fatto successivamente al trio, che comprende carrozzina, ovetto e passeggino.

Passeggino Trio

Oggi la tendenza di ogni neo genitore è quella di acqistare un trio. Si tratta di una scelta conveniente perchè con un unico acquisto ed in un unico prodotto si può avere carrozzina, ovetto (detto anche navicella) e passeggino. Il vantaggio è notevole sia in termini di prezzo sia in termini di spazio.

Il passeggino, dei tre pezzi del trio, è la parte che userai di più ed è dunque quella che merita più attenzione. L’ovetto in teoria è quasi inutile perchè un buon seggiolino auto per neonati può sostituirlo egregiamente. La carrozzina si utilizza per pochissimi mesi. Il passeggino invece accompagnerà il tuo bambino per 3 anni se non di più. Infatti ti accorgerai di quanto sarà utile e quando sarà il momento di smettere di utilizzarlo sarai tu, più di tuo figlio, a sentirne la mancanza. Il passeggino diventerà il tuo migliore amico, sia durante le tue commissioni giornaliere, sia durante le passeggiate sola o con le amiche, sia durante le serate con gli amici o le cene romantiche con tuo marito, quando il tuo bimbo, stanco, vorrà dormire. Sarà anche un gioco per il tuo bambino, che potrà imitare la mamma spingendolo. In tal modo apprenderà la coordinazione e l’equilibrio. Quali caratteristiche deve avere un buon trio?

Passeggino gemellare

Esiste in commercio un passeggino particolare, pensato per quelle mamme che hanno dato alla luce dei gemelli. Si tratta del passeggino gemellare. Esso è il passeggino ideale anche per mamme di figli molto vicini di età. Non capita di rado infatti che due fratellini abbiano un anno o anche meno di differenza. Il passeggino gemellare è dunque il mezzo ideale di trasporto per due o tre gemelli e si differenzia dal passeggino monoposto perchè è doppio o triplo. Ovviamente si tratta di una soluzione molto ingombrante e quindi non è esattamente “pratico”. Consente però di portare i gemelli tutti assieme su un unico mezzo ed effettivamente per una passeggiata all’aria aperta è la soluzione migliore. Entrare in un negozio non sarà sempre facile ma nei centri commerciali ad esempio non si incontrano problemi. Tutte le marche principali di passeggini monoposto offrono anche soluzioni per chi dei gemelli. Peg Perego, Chicco, Inglesina, Maclaren, Cam, Brevi ad esempio producono passeggini fratellari, passeggini gemellari a due e tre posti, modelli di passeggino modulare o affiancato. Ovviamente trattandosi di prodotti particolari hanno un costo più alto rispetto ai passeggini tradizionali. In un certo senso, nella giungla di passeggini disponibili, è più facile orientarsi quando i prodotti tra cui scegliere sono in quantità inferiore. Esistono passeggini gemellari che hanno i sedili affiancati (a due o tre posti) ed altri, detti modulari, che hanno i sedili uno dietro l’altro (passeggini a treno). Entrambi vanno bene sia per i gemelli che per fratelli di età vicina. In particolare i passeggini modulari a treno sono ideali per bambini di età vicina ma diversa, in quanto una seduta è adatta ad un bimbo più piccolo e l’altra ad un bimbo più grandicello. Sono anche chiamati passeggini fratellari per distinguerli dai passeggini gemellari, pensati per i gemelli.

Passeggino a tre ruote (passeggino sport)

Molte mamme, quando pensano al passeggino a 3 ruote, immaginano un passeggino in qualche modo menomato. Non è così. Si tratta anzi di un passeggino molto più robusto e resistende del classico 4 ruote. Allora perchè il 4 ruote viene acquistato più spesso ed è considerato il passeggino classico? Semplice. Il 3 ruote è ingombrante a causa delle dimensioni maggiori delle sue ruote. Vediamo nel dettaglio come è strutturato un passeggino a tre ruote:

  • la seduta del bimbo è ampia e confortevole
  • il telaio è più robusto rispetto a quello di un passeggino classico
  • i freni sono a maniglia o a pedale
  • le ruote sono più grandi di quelle del passeggino standard e sono gonfiabili oppure, per garantire aderenza e comfort, sono riempite di spugna
  • la terza ruota si trova in posizione anteriore centrale e gira su sé stessa
  • gli ammortizzatori a lunga corsa sono presenti
  • il maniglione è regolabile

Grazie a queste caratteristiche, il passeggino a 3 ruote è ideale per passeggiate ed escursioni in terreni dissestati e ricchi di ostacoli, tanto che è considerato il “fuoristrada” dei passeggini, poiché in grado di sopportare sollecitazioni che per un passeggino normale sarebbero dannose.

Queste sue caratteristiche le rendono ideale per uscite fuori porta, per un utilizzo sui terreni impervi e con ostacoli, laddove i passeggini standard (a 4 ruote) non sarebbero in grado di arrivare o subirebbero sollecitazioni anche distruttive.

Per chi non vanno bene?

Per le mamme che non amano i passeggini ingombranti e pesanti. Infatti i passeggini a tre ruote pesano in media tra i 9 kg e i 15 kg, ed occupano più spazio rispetto ad un passeggino tradizionale, sia quando vengono utilizzati che quando vengono riposti piegati su sé stessi. Se la tua quotidianità è fatta di auto e mezzi pubblici, è più conveniente un passeggino ultraleggero. Se invece normalmente ti muovi a piedi perchè vivi in città o sei solita fare escursioni nella natura, allora il passeggino a 3 ruote è l’ideale per te. Esiste un ulteriore prodotto, un incrocio tra un passeggino a tre ruote ed un passeggino ultraleggero. E’ il passeggino a tre ruote leggero. Si tratta fondamentalmente di un’evoluzione dei passeggini leggeri. La ruota in meno ha lo scopo di alleggerire il passeggino rendendolo maggiormente compatto.

Aspetta! Dai un'occhiata anche a

Leave a Comment