Poesie di Pasqua

Spread the love

E’ Pasqua!

E’ Pasqua! Sul mandorlo in fiore. il vento d’Aprile sussurra gentile la prima parola d’amore. E’ Pasqua! Con garrulo grido, signora dell’aria la rondine svaria cercando la fronda e il nido. E’ Pasqua! Tra candidi veli di nubi, giocando trasluce sul mondo lo smalto azzurrino dei cieli. E’ Pasqua! Nei cuori sublime con Cristo risorto, rinasce il conforto che esalta, soccorre, redime.

Dall’uovo di Pasqua

Gianni Rodari 

Dall’uovo di Pasqua
è uscito un pulcino
di gesso arancione
col becco turchino.
Ha detto: “Vado,
mi metto in viaggio
e porto a tutti
un grande messaggio”.
E volteggiando
di qua e di là
attraversando
paesi e città
ha scritto sui muri,
nel cielo e per terra:
“Viva la pace,
abbasso la guerra”.

E’ Pasqua

“E’ pasqua!”, cantano in coro
mille campane d’oro.
Sulle chiesine, sulle cattedrali,
che dolci trilli, che ricami d’ali!
Bimbi e agnelli giocano tra i fiori.
Una speranza nasce in tutti i cuori.
E tra gli squilli, le corolle e i canti
si sentono più buoni tutti quanti.

Pasqua

R. Fontana

Dentro un uovo di buon cioccolato
vorrei tanto ci fosse una cosa,
non un puffo, un anello,un soldato,
ma un momento di festa gioiosa.
Voglio dirti proprio per questo
ho pregato per voi ieri sera
perché oggi sia un giorno lieto.
Una Pasqua di speranza vera.

Dov’è Pasqua
M. Scavuzzo

Pasqua è nel cielo immenso e chiaro
Pasqua è nei fiore appena sbocciato.
Pasqua e nel ruscello dove beve
l’agnello appena nato.
Pasqua è nel cielo che saluta
la Resurrezione del Signore

Dall’uovo di Pasqua
Guido Gozzano

A festoni la grigia parietaria
come una bimba gracile s’affaccia
ai muri della casa centenaria.
Il ciel di pioggia è tutto una minaccia
sul bosco triste, ché lo intrica il rovo
spietatamente, con tenaci braccia.
Quand’ecco dai pollai sereno e nuovo
il richiamo di Pasqua empie la terra
con l’antica pia favola dell’ovo.